ciao nasini rossi belli belli!
…..scusate se non ho ancora fatto un riassunto del mio secondo servizio in ospedale, ma
questa settimana tra lavoro, e mio padre in ospedale….un disastro! Comunque ho appena
letto l’e-mail di Metrella e devo dire che ha già raccontato tutto alla perfezione….poi io
e lei insieme abbiamo funzionato alla stragrande!!!!
Porto anch’io nel cuore i sorrisi di Alessandro, un bimbo stupendo che si divertiva
semplicemente facendo finta di passargli il palloncino e poi farlo volare via.
E’ proprio vero……basta così poco per poter regalare un sorriso ai quei stupendi
angioletti…..anche se non siamo ancora dei clown “senior”, ma siamo un po’ “pasticcioni”
veramente, basta la passione e l’amore per i bimbi, un pizzico di fantasia e magicamente,
un gesto banale, fa scoppiare una bellissima risata sul loro viso, che una volta fuori
dall’ospedale ti porti con te nel cuore.
Sono veramente troppo contenta di aver intrapreso questa avventura.
Perchè stranamente è proprio così……….che noi siamo lì per far passare un paio di ore in
allegria e spensieratezza a questi bimbi, ma alla fine siamo anche noi, che alla fine di ogni
servizio, usciamo dall’ospedale e ci sentiamo strabene, gioiosi, e pieni di una bellissima
sensazione, ti dà una carica infinita e ti senti un po’ una persona diversa dalle altre che ti
camminano accanto!
E’ una cosa troppo bella!!!!

GIUGGIOLA